Accessori per la caccia: migliori prodotti di Gennaio 2021, prezzi, recensioni

Come ogni attività che si rispetti, anche la caccia, per essere svolta nel migliore dei modi, ha bisogno di tutta una serie di regole che vanno rispettate dal cacciatore che la esercita. Queste regole, a differenza di ciò che si pensa, non riguardano solamente l’abbigliamento e le norme da seguire per il perfetto outfit da caccia, ma concernono un mondo intero di cui fa parte l’insieme degli accessori e dei piccoli oggetti che, specialmente in questi ultimi anni, si stanno rivelando sempre più indispensabili per svolgere l’attività di caccia.

Vediamo insieme quali sono questi accessori che dovresti assolutamente avere e quali sono le marche che propongono i migliori articoli per ciascuno di loro.

Fondine per la caccia

Tutti sanno quanto può essere necessaria, se non indispensabile, una fondina da portare con sé. Tenere una o più armi in mano può risultare molto scomodo, soprattutto se si percorrono lunghi tragitti, oltre che rivelarsi una scelta pericolosa. Per questo motivo sarebbe molto meglio possedere delle fondine per pistole e/o fucili grazie alle quali poter trasportare facilmente le armi utili per la caccia. Attenzione, però, perché non tutte le fondine sono uguali.

Uno dei marchi che propone le fondine più interessanti è senza dubbio la Vega Holster. Marchio italiano specializzato nella produzione e vendita di ogni tipo di accessori per la caccia, questo marchio ha fatto della qualità il suo fiore all’occhiello. Le sue fondine sono compatibili con tutti i tipi dia armi, da quelle piccole a quelle grandi e ingombranti. La qualità di queste fondine è data in particolare dal materiale con cui sono realizzate, una pelle scamosciata che offre un comfort perfetto, anche grazie a una loro triplice possibilità di inclinazione.

Le fondine che portano la firma di Vega Holster sono tutte prodotte in Italia, dunque 100% Made in Italy, aspetto che conferma la loro qualità elevata e l’affidabilità di questi prodotti.
Queste fondine godono anche di un’ottima resistenza, anche tenendo in considerazione e soppesando un loro utilizzo prolungato che porterebbe a una certa usura.

Guanti per la caccia

Come per le fondine, anche per quanto riguarda i guanti si potrebbe fare lo stesso discorso. La loro utilità è emersa specialmente in questi ultimi anni. Indossare dei guanti appositi durante l’attività di caccia non solo rende i movimenti del cacciatore più comodi e senza impedimenti, ma può evitare di compromettere l’intera attività, magari a causa di un infortunio o di una ferita dovuta all’assenza di una forma di protezione nelle mani.

In questo senso, i migliori guanti da caccia che oggi il mercato offre sono quelli prodotti dalla Free Soldier. Si tratta di un’azienda poco conosciuta ma che, con gli anni, ha sgomitato un po’ per conquistare il suo posticino nel mondo della produzione di accessori destinati all’attività venatoria. I guanti Free Soldier sono di ottima fattura e assicurano una qualità che è superiore alla media. Il materiale con cui sono realizzati è ottima pelle e al loro interno sono dotate di una fodera speciale che conferisce loro una certa resistenza, oltre che un comfort invidiabile. Sono inoltre muniti di polsini in neoprene, per offrire una maggiore protezione e aderenza.

Esternamente sono idrorepellenti e impermeabili, caratteristica che li rende adatti a diverse attività che si possono svolgere comodamente sotto ogni tipo di condizione atmosferica. L’imbottitura interna, invece, trattiene il calore, caratteristica ideale per essere indossati nei mesi più freddi, ma lascia respirare la pelle in tutta tranquillità, non dando al cacciatore l’idea di ingessamento.

Macchine fotografiche per la caccia

Se fino a poco tempo fa quasi nessuno parlava di macchine fotografiche per la caccia, e ancora meno persone se la portavano dietro durante la loro attività di caccia, oggi per chi pratica caccia di frequente possedere una macchina fotografica è diventato quasi un must have. A cosa potrebbe servire una macchina fotografica durante la caccia? A scattare fotografie ad animali selvatici, ad esempio, o a una zona che si è già setacciata in modo tale da avare un quadro più chiaro e completo dei movimenti dell’attività, o per qualunque altro motivo si voglia.

Allora, assodata la loro assoluta utilità, quali sono le migliori macchine fotografiche per la caccia presenti oggi sul mercato? Una fra tante, ad esempio, la Coolife. Azienda britannica sorta qualche decennio fa, la Coolife è ancora adesso sinonimo di garanzia di qualità ed efficienza. Produce fotocamere che non svolgono solo le normali funzioni di una macchina fotografica qualunque, ma hanno in aggiunta una serie di funzioni che le distinguono da tutte le altre.

Tutte, ad esempio, sono munite di una modalità di visione notturna. Si tratta di fotocamere a infrarossi che permettono di scattare ottime fotografie anche in condizioni di scarsa o nulla visibilità o in situazioni di sovraesposizione da luce. Particolarmente utili per scattare animali selvatici, anche in pieno movimento, queste macchine fotografiche vantano anche una velocità di scatto molto elevata, fino a pochi decimi di secondo.

Accessori per la caccia: costo

Qual è il prezzo indicativo di questi accessori per la caccia? Molto più basso di quanto crediate, in realtà. Sia le fondine, che i guanti, che le macchine fotografiche, sono davvero di ottima qualità e di buona fattura, ma il loro costo è accessibile e alla portata di tutti.

Fin da piccolo la scrittura è stata per me un rifugio e una passione. Adesso è diventata il mio lavoro.

Sempre attento a quello che scrivo e a come lo scrivo, ho avuto la possibilità di crescere professionalmente nel mondo delle parole, ma senza dimenticare il motivo per cui ho iniziato a scrivere: non solo amore ma autentica necessità.

Back to top
menu
attrezzaturadacaccia.it